La arte poetica sull’amore di Kahlil Gibran e il proprio senso

La arte poetica sull’amore di Kahlil Gibran e il proprio senso

Nato mediante Libano nel 1883 ed espatriato negli Stati Uniti durante ragioni economiche, Kahlil Gibran e status ciascuno saggista e cantore libanese divenuto autorevole in Il annunciatore, la bellissima collezione poetica del 1923. Un opera in cui si intrecciano immagini e simboli di ciascuno rito e equilibrio, qualora civilizzazione dell’ovest e asiatico si mescolano, dando vitalita verso una poesia di abbondante stimolo.

Attraverso i testi memorabili della antologia, vi proponiamo il stimato andatura apposito all’Amore.

Il trattato di Kahlil Gibran

In quell’istante Almitra disse “Parlaci dell’Amore.” E egli alzo il estremita e scruto il popolazione e contro di lui calo una popolare silenzio E con ammonimento naia disse: mentre l’amore vi chiama, seguitelo. Anche nell’eventualita che le sue vie sono dure e scoscese. E laddove le sue ali vi avvolgeranno, affidatevi verso lui. Ed se la sua lama, nascosta fra le piume, vi puo umiliare. E quando vi parla, abbiate fede in lui, Anche se la sua ammonimento puo sterminare i vostri sogni mezzo il alito del brezza del mezzanotte devasta il giardino.

Perche l’amore che vi incorona simile vi crocifigge. E maniera vi fa fiorire almeno vi recidera. Come senno alla vostra cima e accarezza i con l’aggiunta di teneri rami cosicche fremono al sole, almeno scendera alle vostre radici e le scuotera fin dove si avvinghiano alla territorio.

Modo covoni di granello vi raccoglie sopra lui. Vi batte fino a quando non sarete spogli. Vi setaccia attraverso liberarvi dai gusci. Vi palmento in farvi neve. Vi lavora appena pasticcino fin mentre non siate cedevoli. E vi affida alla sua sacra ardore ragione siate il alimento sacro della refettorio di Altissimo. Compiutamente attuale compie mediante voi l’amore, perche possiate sentire i segreti del vostro cuore e mediante questa comprensione farvi frammento del coraggio della vita.

Pero qualora verso panico cerchereste nell’amore solo la armonia e il essere gradito, in quella occasione meglio sara verso voi oscurare la vostra nudita e comparire dall’aia dell’amore, Nel ambiente senza contare stagioni, in cui riderete, pero non incluso il vostro risata, e piangerete, pero non tutte le vostre lacrime.

L’amore non da vuoto eccetto nell’eventualita che in persona, e non attinge affinche da nell’eventualita che proprio. L’amore non possiede neanche vorrebbe risiedere sedotto; giacche l’amore fermo all’amore.

Il significato

Il vate Gibran si trasforma mediante un capace d’amore cosicche non solitario celebra il affetto, bensi lo stemma obliquamente una sequela di precetti perche guidano l’innamorato esteso la via impervia dell’amore. Ed e proprio a avviarsi dalle asprezza dell’amore perche il rimatore invita all’atto audace dell’amore. Un abile di sicurezza e licenza perche non teme le insidie e le minacce del affetto, motivo l’amore attraverso Gibran e ed rendersi vulnerabili. Vulnerabili, con coscienza etimologico (dal del Lazio antico “vulnus” = colpo), accettando la probabilita della dispiacere e della sofferenza.

E quando le sue ali vi avvolgeranno, affidatevi verso lui. Addirittura qualora la sua lama, nascosta entro le piume, vi puo colpire

Ragione dato che e effettivo perche l’amore ha mediante loro una promessa di prosperita, nella stessa misura reali sono i pericoli a cui il opinione espone gli innamorati. Pericoli in quanto il rimatore condensa durante una sola bellissima aspetto: il leggerezza del borea, che arriva imprevisto, portando confusione e sfacelo. E’ il alito del metamorfosi cosicche soffia cammino le tue convinzioni, le costruzioni di una energia intera, a causa di fare estensione a una cosa di oscuro e trascinante. L’amore diventa allora assalto e tumulto.

Ed nell’eventualita che la sua suono puo sterminare i vostri sogni mezzo il sbuffo del leggerezza del borea devasta il eden

L’amore e descritto, successivamente, modo tormento, appena combattimento, appena angustia fra forze oppositive, fra inclinazione e carnalita, tra cima e basso. Una sensualita inevitabile permea i versi centrali del testo attraverso immagini materiche, fisiche, corporee, che trovano foggia nelle sembianze del panorama (i rami, il sole, le radici, la terreno).

Mezzo sale alla vostra colmo e accarezza i piuttosto teneri rami affinche fremono al sole, simile scendera alle vostre radici e le scuotera fin ove si avvinghiano alla terra

In realta, prezzi fdating un prossimo dato frequente nel opera e nella poetica di Gibran e la associazione panica in mezzo compagno e temperamento, qualora il zona traduce e restituisce l’umanita degli innamorati. Ed e durante corrente mescolarsi di elementi in quanto avviene il prodigio dell’amore, durante classe di togliere l’amante dalle rigidita e renderlo superficiale.

Vi batte fin tanto che non sarete spogli. Vi setaccia a causa di liberarvi dai gusci. Vi affanno verso farvi neve.

A cessare il arringa del cantore Gibran d’intorno all’amore e un massimo aforisma. E’ quasi l’insegnamento piuttosto difficile da diramare agli amanti, smaniosi di accoppiarsi l’oggetto della loro esaltazione: l’amore non possiede neanche vorrebbe risiedere occupato. Un canto all’amore mezzo valido di emancipazione, di magnificenza assoluta, che da privato di desiderare assenza mediante turno.

L’amore non da assenza salvo che nell’eventualita che stesso, e non attinge che da se stesso. L’amore non possiede nemmeno vorrebbe risiedere posseduto; giacche l’amore stop all’amore.

Deixa un comentari

L'adreça electrònica no es publicarà.

Main Menu